Pc: il mercato mondiale rallenta

Workspace

La crescita prevista da Gartner per il 2005 è del 9%. Sotto le due cifre

Meno Pc verranno consegnati nell’anno in corso. Il mercato dei Pc crescerà, ma non più a doppia cifra. Lo rivela la società di analisi Gartner, che prevede un rallentamento nel mercato a causa della fine del ciclo di sostituzione, coinciso con l’ultimo trimestre 2004. I dati attesi da Gartner per il 2005 parlano di 199 milioni di unità vendute contro i 183 milioni dello scorso anno, quindi il mercato dei Pc registrerà un incremento di circa il 9%. A trainare il comparto sarà il segmento notebook, la cui crescita dovrebbe attestarsi sulla cifra doppia del 17,4%; mentre il segmento desktop dovrebbe registrare un tasso d’incremento inferiore a quello del mercato mondiale, intorno al 6,1%, rispetto al 2004. Le caratteristiche multimediali dei notebook e la riduzione dei prezzi ne sta decretando il successo a livello mondiale. Secondo Gartner, il comparto desktop potrebbe recuperare quote, puntando a un ruolo di “regia digitale” come hub multimediale, a prezzi competitivi, e cioè inferiori a quelli attuali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore