Pc in crescita nel trimestre

PCWorkspace

Il ribasso dei prezzi guida la crescita del comparto nel secondo trimestre
dell’anno, che si attesta su un confortante +11%, secondo Gartner.

Il mercato dei Pc registra ancora incrementi a due cifre, attestandosi nel secondo trimestre dell’anno a quota 54.9 milioni di pezzi. E’ quanto emerge dalle rilevazioni effettuate nel periodo dalla società di analisi Gartner. Il rapporto sottolinea come l’andamento del comparto sia caratterizzato dalla battaglia sui prezzi in corso tra Intel e Amd, che ha determinato il calo dei prezzi. Le ripercussioni di tale strategia sono state diverse tra regione e regione. Nel dettaglio, in Nord America, c’è stata una crescita del 6.4%, equivalente a 16.6 milioni pezzi; nella regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) la crescita è stata del 7%, per un totale di 16.7 milioni di pezzi. Osservando i produttori, i primi 5 vendor si accaparrano circa il 50% del mercato mondiale. In testa rimane saldamente Dell, che continua a crescere fortemente al di fuori degli Stati Uniti, e oggi vanta una quota di mercato del 17.7% con una crescita dell’11.6%; segue Hewlett Packard, che sale del 13.8% rispetto al 2005 e si attesta al 14.8%. Lenovo, Acer e Toshiba si attestano rispettivamente al 7.3%, 5.2% e 3.5%. Tutte in crescita rispetto all’anno scorso. I due mercati, Nord America ed Emea, si scambiano la leadership rispetto alla clasifica mondiale: nel primo caso troviamo Dell, nel secondo Hp.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore