Penny Market virtualizza la propria server farm

CloudServer

Scc sponsorizza un esempio di virtualizzazione delle infrastrutture It made in Italy nella Gdo

Affermato discount alimentare del gruppo Rewe, uno degli operatori più importanti della Gdo a livello internazionale, Penny Market è presente in Europa con oltre 2.800 punti vendita mentre in Italia conta 245 punti vendita distribuiti in 14 regioni (Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Puglia e Sicilia), serviti da 6 centri di distribuzione situati ad Agognate (No), Arborio (Vc), Desenzano (Bs), Altopascio (Lu), Marciano (Ar) e Gioia del Colle (Ba). L’azienda è in forte crescita con fatturato per punto vendita superiore alla media di categoria.

Con l’obiettivo di ottenere una pianificazione evolutiva dell’infrastruttura It atta a ottimizzare risorse e business, il management ha avviato un progetto di virtualizzazione dell’intera server farm. Presentando una proposta tecnologia che evidenziava sia le competenze che i risultati ottenibili, rilevanti e performanti in tempi brevi, Scc è stato scelto come partner di riferimento. In qualità di consulente e specialista, il personale Scc ha traghettato l’azienda al nuovo ambiente, trasmettendo al personale coinvolto tutte le valenze operative, logistiche ed economiche della virtualizzazione.

A livello di risparmio energetico si sono dimezzati i costi, grazie al passaggio da 10 a 2 macchine che surriscaldano meno l’ambiente e occupano meno spazio. Le macchine virtuali hanno velocizzato tutte le operazioni, semplificando il carico di lavoro degli addetti It, ma per gli impiegati non ci sono stati cambiamenti di nessun genere: aspetto importante se si opera con circa 2mila dipendenti distribuiti in tutte le varie sedi italiane.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore