Per Abi Research il 2011 è l’anno di Android

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Android conta 900 mila attivazioni al giorno

Nel mercato consumer si faranno sempre più notare Windows Phone 7 e Bada (l’OS di Samsung). Bada avrà un ruolo nel mercato di fascia bassa e media. Android conquisterà lo scettro del mercato

Il sistema operativo Android deterrà il 45% del mercato smartphone entro il 2016. Lo riporta ABI Research a pochi giorni dal report di Idc che attribuisce il primo posto ad Android ed, entro il 2015, il secondo posto a Windows Phone 7, forte dell’accordo strategico con Nokia.

La piattaforma di Google è in grande spolvero: ha messo a segno una crescita del 71% nell’ultimo anno. Una crescita inarrestabile secondo ABI Research. “Android, Samsung Bada e BlackBerry godono della grande opportunità di riempire il vuoto che lascerà Symbian OS nel prossimo biennio” ha spiegato l’analista senior di Michael Morgan.

Il sistema operativo Apple iOS crescerà, ma più moderatamente. Invece Android deterrà il 45% di market share, doppiando Apple che si dovrà accontentare del 19%. Rim, il produttore del BlackBerry, perderà quote di mercato ma solo perché il mercato è destinato ad ampliarsi con lo spostamento dai dispositivi enterprise all’introduzione di device sempre più consumer.

“RIM perderà quote di mercato, ma ciò non significa che diminuirà le vendite“. Secondo ABI RIM ha trovato la sua nicchia, ma il mercato consumer crescerà più velocemente rispetto a quello business.

Nel mercato consumer si faranno sempre più notare Windows Phone 7 e Bada (l’OS di Samsung). Bada avrà un ruolo nel mercato di fascia bassa e media. Samsung ha venduto 4 milioni di dispositivi con Bada, pari all‘1.5% di mercato.

Bada può raggiungere il 10% del mercato entro il 2016. Windows Phone 7, d’altro canto, dopo aver venduto due milioni di dispositivi nel quarto trimestre 2010, scommette sul canale Nokia per conquistare il 7% entro il 2016.

Dì la tua nel blog Vista dall’Alto: Windows Phone, le stime IDC e il gioco delle tre carte

Nokia Windows Phone 7: prototipi in rete
Nokia Windows Phone 7: prototipi in rete
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore