Per alcuni hacker la sicurezza di Firefox è un pasticcio

CyberwarSicurezza

Al convegno di hacker ToorCon due hacker denunciano l’insicurezza di Firefox

Stando a due hacker, il browser opensource Firefox sarebbe fallato in modo talmente critico da non poter essere messo a posto facilmente. Al convegno di hacker ToorCon, Mischa Spiegelmock e Andrew Wbeelsoi hanno sostenuto che con il suo codice Javascript vecchio di dieci anni, è una bazzecola creare uno stack overflow nel browser di Mozilla. Stando a ZD Net, i due pensano che Firefox sia impossibile da mettere a posto senza riscrivere completamente le sezioni principali del codice. Il responsabile della sicurezza di Mozilla Foundation, chiamato ironicamente Window Snyder, ha detto che indagherà sul problema sollevato dai due hacker. Snyder non pensa che il problema sia così critico da non poter essere sistemato senza una patch. Altre informazioni le trovate sul sito di ZD Net.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore