Per Cdc ritorno allutile

Aziende

Buone notizie per Cdc, che nel corso del primo trimestre 2002 raggiunge risultati economici superiori alle previsioni.

Grazie al piano di rifocalizzazione sul core business messo in atto lanno scorso, Cdc mostra uno stato di ottima salute. Il primo trimestre ha, infatti, registrato ricavi consolidati di 141,11 milioni di euro con un utile consolidato ante imposte di 2,56 milioni. I risultati trimestrali dimostrano la coerenza della strategia di rifocalizzazione sul core business attuata nella seconda met del 2001… – ha dichiarato Giuseppe Diomelli, presidente e fondatore di Cdc – ….Abbiamo concentrato i nostri sforzi sulla crescita di efficienza operativa e lo sviluppo dei ricavi nel core business dellIt, riuscendo a realizzare nuovamente, come in passato, ottimi risultati sia in termini di crescita che di redditivit in un momento di mercato decisamente critico e selettivo. Ed proprio il core business il principale protagonista del successo, con una percentuale del 98,5% dei ricavi consolidati. La percentuale restante frutto della business unit Internet. Questi risultati sono particolarmente importanti per Cdc, perch ottenuti senza laiuto di acquisizioni e in un mercato, quello dei Pc, che secondo Sirmi in Italia diminuito del 5,5% nel periodo considerato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore