Per esprimere un apprezzamento su Google, si clicca sul pulsante +1

MarketingNetworkSocial media

Il bottone +1 sfida il pulsante Like su Facebook: non è un social network né una toolbar, ma un pulsante. Gmail guarda all’adverstising su misura

Google ha rilasciato social pulsante +1 per dire “Mi piace”. Il bottone +1 sfida il pulsante Like su Facebook: non è un social network né una toolbar, ma un pulsante +1 che appare vicino a ciascun risultato delle proprie ricerche online. Cliccando su +1 possiamo esprimere il nostro apprezzamento. In più, possiamo sbirciare sui gusti dei nostri amici vedendo a quali risultati gli amici hanno conferito il loro +1.

Google vuole conoscere il gradimento dei siti per indirizzare meglio l’advertising online. Secondo TechCrunch è solo l’inizio del progetto +1. Mentre Google detiene circa il 13% del segmento banner del mercato advertising  Usa nel 2011, Facebook dovrebbe avere il 22%.

Intanto, sempre sul fronte pubblicitario, Google vuole personalizzare in maniera più efficace e mirata la pubblicità su Gmail, la terza Webmail più usata al mondo. I nuovi tool di advertising per Gmail utilizzeranno la “posta prioritaria” per mettere sotto la lente i reali interessi degli utenti. Per rispettare la privacy, il sistema potrà essere disattivato dalla configurazione della webmail.

Google +1 rende più social il motore di ricerca
Google +1 rende più social il motore di ricerca
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore