Per fermare il declino, BlackBerry pensa al criptofonino che si autodistrugge

AccessoriMarketingWorkspace
Lo smartphone Boeing Black per le comunicazioni Top Secret
1 0 Non ci sono commenti

Titolo e ricavi in flessione. BlackBerry completa l’acquisizione di Secusmart
e stringe un’alleanza con Boeing per realizzare lo smartphone criptato che si autodistrugge

BlackBerry ha archiviato il terzo trimestre, registrando un fatturato in declino, passato da 1.19 miliardi di dollari a 793 milioni di dollari: peggio delle aspettative. Il Ceo John Chen finora si è finora focalizzato nei margini e cash flow, invece che sui ricavi, ma in futuro tornerà a concentrarsi sul fatturato. Il titolo è calato del 5.4% a 9.52 dollari.

Intanto BlackBerry completa l’acquisizione di Secusmart e accelera la partnership con Boeing per realizzare lo smartphone criptato che si auto-distrugge. Boeing Black punta su sicurezza e modularità del progetto con doppia SIM card, per semplificare lo switch fra governo e reti commerciali. È anche prevista una “porta modulare d’espansione” che permette agli utenti di connettersi a satelliti o ad ampliare le capacità del telefonino. Voci e dati sono crittografati attraverso l’architettura PureSecure di Boeing, un sistema di sicurezza multistrato creata per dispositivi mobili per l’offerta di Samsung Knox.

BlackBerry ha finalizzato l’acquisizione di Secusmart, specializzata nella gestione delle chiamate criptate da smartphone. A novembre il governo tedesco ha dato semaforo verde all’operazione, dopo che avevano sollevato scandalo (sull’orlo della crisi diplomatica) le intercettazioni del cellulare della Cancelliera tedesca Angela Merkel da parte della Nsa nell’estate del 2013.

Lo smartphone Boeing Black per le comunicazioni Top Secret
Lo smartphone Boeing Black per le comunicazioni Top Secret

Per ottenere il via libera all’acquisizione, il vendor canadese ha concesso al governo tedesco l’autorizzazione a verificare e monitorare il codice sorgente del sistema operativo BlackBerry.

La partnership con Boeing, secondo contractor alla difesa USA con business da 33.2 miliardi di dollari, punta a sviluppare software, dopo i tagli del Pentagono agli acquisti di hardware.

Boeing sta collaborando con BlackBerry per fornire una soluzione mobile sicura per i dispositivi Android che utilizzino la piattaforma BES12.

BlackBerry Enterprise Service, o BES12, è in grado di rendere sicuri non solo i dispositivi BlackBerry, ma anche quelli dotati di Apple iOS, Google Android e Windows Phone. Lo smartphone Boeing Black sarà dedicato alle comunicazioni Top Secret.
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore