Per hd-dvd e blu ray esordio rimandato

Workspace

L’annunciata commercializzazione di supporti Hd-Dvd e Blu-ray per l’home video viene rimandata per l’ennesima volta a data da definirsi

L’annunciata commercializzazione di supporti Hd-Dvd e Blu-ray per l’home video viene rimandata per l’ennesima volta a data da definirsi. Sony, da parte sua (ovvero dal lato del Blu-Ray) vorrebbe impedire il passaggio dei contenuti dal supporto all’hard disk, mentre il formato Hd-Dvd (Microsoft è tra i suoi principali sostenitori) vede in questa limitazione una condanna ai sistemi Media Center.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore