Per Idc, bene i server

Workspace

In crescita i diversi comparti, ma in particolare sarebbero Linux e blade server a brillare sul mercato.

Il 2004 dovrebbe chiudersi con un incremento del 5% per il mercato dei server, con un fatturato che potrebbe attestarsi intorno ai 53 miliardi di dollari. Questo positivo andamento del settore, affermano gli analisti di Idc, si è evidenziato già a partire dalla fine del 2003, periodo nel quale i sistemi hanno avuto significativi abbassamenti di prezzi. Questo ha spinto molte aziende a effettuare gli ordini, tanto che, rispetto al medesimo periodo dell’anno passato, il volume degli ordini registra crescite del 20%. Idc evidenzia come siano soprattutto i sistemi Linux e i blade server a spingere la crescita. Positivo comunque l’andamento di tutte le architettura server x86, anche con sistemi operativi Windows. Per quanto riguarda i blade server, secondo Idc, entro il 2008, si potrebbe arrivare a un terzo del totale, intorno al 29% di market share con un fatturato di circa 9 miliardi. Windows rimarrebbe saldamente in testa, come sistema operativo, con il 60% di share e un giro d’affari di quasi 23 miliardi. Linux dovrebbe attestarsi a poco meno di 10 miliardi di fatturato, con una quota di mercato del 29%. Per il 2008, il comparto, affermano gli analisti, potrebbe raggiungere complessivamente i 61 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore