Per la gestione di reti e applicazioni

NetworkReti e infrastrutture

Ipswitch presenta "WhatsUp Professional 2006 Premium Edition", una soluzione
adatta alla gestione delle reti delle Pmi con nuovi standard di funzionalità e
semplicità d’uso

Ipswitch, società specializzata nello sviluppo di soluzioni per la gestione della rete, il messaging e il file transfer ha presentato al canale commerciale italiano “WhatsUp Professional 2006 Premium Editino”, l’ultima versione della famiglia WhatsUp di prodotti per la gestione delle reti aziendali indirizzata alle piccole e medie imprese e commercializzata in Italia dal distributore Itway. Indirizzato alle PMI, che hanno più 25 di Pc installati, WhatsUp Professional 2006 offre funzioni ulteriormente migliorate per il monitoraggio e la gestione della rete e delle applicazioni aziendali, oltre a maggiori capacità di reporting, supporto di ulteriori standard, funzioni di notifica ampliate. Vantaggio competitivo chiave della nuova versione è l’aderenza agli standard aperti SNMP v1, v2 e v3 e una reportistica anch’essa basata su standard. WhatsUp Professional 2006 non richiede potenti server dedicati e usa i database SQL per l’archiviazione delle informazioni. Inoltre, a differenza degli impegnativi framework, che richiedono la complicata installazione di agenti sulla rete, WhatsUp Professional 2006 individua automaticamente reti e applicazioni usando interfacce standard verso dispositivi e server. WhatsUp Professional 2006 è in pratica l’antitesi di un framework che, invece, richiede un oneroso lavoro di configurazione, continua definizione e tuning. WhatsUp Professional 2006, al contrario, usa protocolli standard per monitorare dispositivi e applicazioni a intervalli stabiliti dall’utente in base alle specifiche necessità. Ogni sistema acquistato comprende un “Ipswitch Service Agreement” della durata di un anno, con supporto tecnico illimitato (via telefono ed e-mail), upgrade e manutenzione. Un modo per offrire incluso nel prezzo ciò che altri player addebitano separatamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore