Per Microsoft comprare Yahoo ha senso

Aziende

Alla vigilia del CeBit il Ceo di Microsoft Steve Ballmer però non entra nei dettagli

L’Opa da 44,6 miliardi di dollari di Microsoft su Yahoo non era certo finita in un cassetto, ma rispunta alla vigilia del CeBit, quando il Ceo di Microsoft Steve Ballmer afferma a Reuters che il matrimonio ha ancora senso. Microsoft sta lavorando per mantenere prezzo e struttura dell’offerta. Il sogno di Ballmer è che l’acquisizione diventi realtà. Steve Ballmer accenna a un dialogo e ad alternative, ma non vuole entrare nei dettagli.

Microsoft sta per rilanciare la sfida a Google anche nei servizi online per le Pmi: con l’annuncio di Search Server 2008 Express e con l’estensione anche alle Pmi, con meno di 5mila dipendenti, dei servizi Web Microsoft Exchange, per email, e SharePoint, per la condivisione di software.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore