Per Red Hat sempre più Enterprise

Aziende

Uno dei principali vendor di Linux, intende progressivamente cessare il
supporto a Linux libero e spinge la clientela verso la versione
enterprise.

Red Hat dichiara di avere pianificato la graduale cessazione del supporto verso la piattaforma Linux free e di voler puntare soprattutto sulla soluzione Enterprise. Secondo quanto apparso sul suo sito Internet, entro la fine dell’anno Red Hat cesserà il supporto alla versione 7.0 e 8.0, mentre è già previsto lo stop anche alla recente soluzione 9.0 per la fine di aprile 2004. Queste azioni puntano a spingere i consumatori verso la soluzione Enterprise, nelle versioni As per le grandi aziende o Es per le piccole medie imprese, e Ws per le postazioni individuali. Un’altra possibilità, secondo Red Hat, per coloro che non debbono affrontare situazioni critiche, potrebbe essere Fedora Project.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore