Per Tiscali Uk Carphone offre 250 milioni di sterline

Aziende

Carphone Warehouse è vicina ad acquisire gli asset britannici di Tiscali, che comprendono la banda larga di Pipex. Ma l’operazione potrebbe chiudersi in fretta come finire nel nulla

Si concretizza l’ offerta della britannica Carphone Warehouse per acquisire Tiscali Uk (che comprendono la banda larga di Pipex). : l’Isp ha messo sul piatto 250 milioni di sterline (fonte: Financial Times). Circa la metà, rispetto alla cifra di

550 milioni,

rifiutata dall’Isp cagliaritano circa un anno fa, dopo il fallimento delle trattative con Vodafone e BSkyB di Rupert Murdoch.

Carphone Warehouse sta per diventare il secondo operatore per la banda larga nel Regno Unito: l’operazione potrebbe chiudersi in fretta,entro la settimana, come finire in una bolla di sapone.

Tiscali da settimane è in cerca di unavia d’ uscita : Tiscali ha rischiato anche un clamoroso Ko, frenato dal rientro di Renato Soru , per riportare Tiscali sui binari della salvezza.

Da settimane Tiscali cerca con tutte le forze di scongiurare il peggio: dopo la sospensione del giudizio sul bilancio 2008 da parte di Ernst & Young, Tiscali ha subito risposto che le banche creditrici sono disposte ad estendere da giugno fino a fine anno il periodo di standstill e che la rinegoziazione del debito avverrà nei tempi previsti. Ma la cessione di Tiscali Uk sarebbe un passo importante per l’Isp sardo.

I 3 milioni di abbonati di Tiscali sono un asso nella manica: per fortuna di Tiscali, Carephone è tornata in campo per assicurarsi il bocconcino prelibato degli asset britannici di Tiscali.

Il titolo ha guadagnato terreno, in rialzo del 9,5% a 0,49 euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore