Perchè scegliere Novell

Management

Alpitour, Autovie Venete, Calzedonia ed Eurofly nel corso di "It Freedom
starts with N 2004" hanno illustrato le loro scelte in termini disoluzioni Novell. La società nel frattempo ha annunciato ilmiglioramento del programma di supporto Premium Service

Le soluzioni Novell aiutano a migliorare i processi di business. Questo è il punto di vista di diverse aziende che hanno scelto Novell (www.novell.com) e che hanno portato la loro esperienza all’evento “It Freedom starts with”N 2004 organizzato a Milano nel luglio scorso. La tecnologia Novell, per esempio, è stata scelta da Alpitour come elemento di integrazione e metodo di comunicazione e vendita multicanale (hotel, voli e servizi). “Abbiamo scelto Novell Suse Linux su mainframe per ottenere la multicanalità di accesso ai servizi che Alpitour fornisce attraverso le sue agenzie e i punti vendita presenti sul territorio in modo semplice e immediato, basandosi sulle nuove tecnologie informatiche, tenuto conto degli alti volumi da gestire, ha spiegato Gianni Gritti, direttore sistemi informativi di Alpitour. Le applicazioni sono in produzione da più di sette mesi”. “La scelta è caduta su Novell Suse Linux per la disponibilità delle soluzioni applicative in grado di rispondere alle esigenze di cui sopra, su piattaforma Novell Suse Linux. Indubbiamente le attività sono state semplificate, aggiunge Gritti, consentendo un ampliamento del numero di agenzie e di punti erogatori delle offerte e dei servizi Alpitour. Utilizziamo le nuove tecnologie di comunicazione per rendere semplice l’uso della soluzione chiamata ‘EasyBook’attraverso il sito www.easybook.it”. Quella utilizzata da Autovie Venete è una soluzione Novell molto ampia: parte da Novell Netware nel 1994, porta alla sostituzione di un mainframe nel 1997 ed evolve in Groupwise (soluzione di messaging e collaboration) e ZENWorks (desktop management).”Questo insieme di tecnologie garantisce l’erogazione di servizi a tutti i dipartimenti a prescindere dalle tecnologie It preesistenti e dalla loro dislocazione geografica, ha affermato Fabiano Tuniz, responsabile sistemi dipartimentali e reti locali di Autovie Venete. Il motivo della scelta di Novell è legato all’alta affidabilità dei prodotti e alla semplicità d’utilizzo,ma anche alla fruizione di soluzioni di messaging multidevice (desktop, palmari, handspring…)”. “I benefici – puntualizza Tuniz – sono riassumibili nella stabilità e affidabilità nel tempo delle soluzioni adottate, la loro evoluzione è in linea con l’evolversi delle esigenze dell’azienda perché basate su tecnologie standard che hanno garantito la libertà di scelta delle tecnologie”. Novell ZENWorks, ossia desktop management dal 2000, è stata invece la scelta di Calzedonia. Secondo Federica Dall’Ora, responsabile sistemi informativi della società,”è una tecnologia che consente di gestire l’aggiornamento delle piattaforme software delle postazioni di lavoro indipendentemente dal sistema operativo adottato”. “Il motivo di tale scelta – aggiunge Dall’Ora – sta essenzialmente nell’alta affidabilità dei prodotti e nella semplicità d’utilizzo anche per le sedi remote e i punti vendita di cui Calzedonia dispone in tutta Europa e in alcuni Paesi extraeuropei. I benefici di questa soluzione, oltre all’essere multipiattaforma, sono il rispetto degli standard aziendali, l’ottimizzazione delle risorse di management dell’infrastruttura It sottostante e infine il controllo centralizzato di tutte le risorse It di Calzedonia distribuite in Italia e all’estero”. “La scelta di Eurofly – ha spiegato Luca Piazza, responsabile sistemi informativi della società – è caduta sulle soluzioni Novell exteNd,Novell eDirectory e Novell SecureLogin per attivare i servizi di EuroFly direttamente attraverso il sito Internet, semplificando il percorso di prenotazione voli sia all’utente finale, sia alla rete di agenzie presenti sul territorio, attivando un nuovo brand e una nuova filosofia di vendita. Il tutto contestualizzando il più possibile il servizio offerto attraverso un’attenta individuazione dell’utente, migliorando e semplificando i servizi di informazione alla clientela, ma in modalità completamente sicura”. “Sono state scelte soluzioni Novell – ribadisce Piazza – per utilizzare una tecnologia scalabile, ma allo stesso tempo svincolata dall’uso di piattaforme specifiche, in grado di garantire i livelli di servizio e sicurezza necessari attraverso il sito www.eurofly.it. La soluzione è on line da maggio 2004 e, in tre mesi di attività, ha permesso la realizzazione dei servizi in modalità b2c (verso il cliente finale), b2b (verso le agenzie e i tour operator) e b2e (verso l’interno dell’azienda e il call-center)”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore