Perdite per Novell

Aziende

La crisi del comparto software danneggia Novell nel quarto trimestre,
migliorano però le perdite sull’anno.

Perdite rilevanti per Novell nel quarto trimestre concluso lo scorso 31 ottobre, causate soprattutto dalla forte riduzione delle vendite di software, in diminuizione del 25% rispetto all’anno passato. Il fatturato del periodo si è attestato a poco meno di 287 milioni di dollari contro gli oltre 300 del medesimo periodo del 2002, con perdite nette pari a 109 milioni, equivalenti a 29 centesimi per azione. Il fatturato derivato dal settore software è passato dai 94,3 milioni di dollari agli attuali 70,5 milioni; mentre tiene bene il comparto della manutenzione e dei servizi che riesce a strappare un aumento del 5%. Recentemente Novell ha tenuto un alto profilo nel campo delle acquisizioni, dapprima con l’acquisto di Ximian e poco tempo fa con l’acquisizione di SuSe Linux. Per l’intero anno fiscale, l’azienda ha raggiunto un fatturato di 1,1 miliardi di dollari, quanto quello del precedente esercizio, con perdite in miglioramento: 162 milioni contro i 247 dell’anno passato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore