Pesci Robot

PCWorkspace

Lultima moda dal Giappone animali domestici elettronici

Portare il cane a passeggio è diventato fuori moda a Silicon Valley. Oggi il migliore amico delluomo è stato rimpiazzato da oggetti che non fanno la pipì sul tappeto né provocano allergie, i desktop acquario. Ora i giapponesi pensano di sostituire i pesciolini dacquario con altri pesci in tutti simili a quelli veri, ma alimentati a batteria. A novembre il gigante giapponese del giocattolo Takara C., ha presentato la linea Aquaroid, ultima star della generazione di animali domestici robot. La linea produce pesci, meduse, tartarughe. Le meduse della serie sono sbarcate negli Stati Uniti tramite la RoboToys. Il suo direttore, Paul Chavez, ne è entusiasta Hanno un effetto ipnotico sono bellissime, fantastiche. Grandi quanto un pompelmo, le meduse robot nuotano dolcemente su e giù per lacquario. Sono provviste di sensori che non le lasciano urtare contro altri pesci o contro la parete dellacquario, portandole invece a cambiare direzione. Sono alimentate con batterie stilo e costano 40 dollari. La Takara, terza azienda produttrice di giocattoli in Giappone, spera nel successo degli Aquaroid, dei quali conta di vendere più di centomila pezzi entro lanno solo dellAquaroid Tower, un particolare acquario per la loro medusa. Si sperava che la medusa robot potesse sostituire i veri pesci dacquario, regalandone gli effetti benefici senza le particolari seccature della normale manutenzione degli acquari. La prima parte, in effetti, sembra vera Osservare il ritmo soave della medusa può avere un effetto terapeutico, afferma Terumi Endo, portavoce della Takara. Ricerche hanno dimostrato buoni risultati nel sollievo di stress e tensioni nervose. Il problema è che la manutenzione degli acquari che ospitano la medusa robot si è rivelata estremamente complicata, addirittura più di quelli per pesci veri per funzionare a puntino, la medusa robot vuole acqua filtrata e sterilizzata (per prevenire la formazione di alghe e altri organismi che ne possono danneggiare il meccanismo) e temperatura costante.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore