Philips toglie il Pc a Skype

Mobility

Skype ha annunciato un nuovo telefono, prodotto da Philips, che consente di
effettuare e ricevere telefonate in VoIP senza avere un computer

BERLIN (GERMANY). Royal Philips Electronics ha realizzato un nuovo telefono che permette di utilizzare Skype senza dover necessariamente disporre di un computer. La notizia e’ stata annunciata da Rudy Provoost, Ceo di Philips Consumer Electronics Division, in occasione del meeting Ifa 2006 (Internationale Funkausstellung). Il Philips VOIP841 e’ il primo telefono che puo’ effettuare e ricevere telefonate su Skype con tecnologia Dect (Digital Enhanced Cordless Telecommunications). L’apparecchio e’ dotato della classica presa Rj-11 per la telefonia (il doppino) e di una Rj-45, per la connessione alla rete in banda larga. Il VOIP841 ha una interfaccia molto simile al programma Skype e aiuta l’utente a inserire la propria password, in modo tale da poter caricare in automatico la lista dei contatti telematici Questo telefono, dedicato a chi non ama stare sempre davanti al monitor di un Pc, rappresenta una estensione di Skype, non sostituendo appieno, pero’, il telefono fisso, a causa della impossibilita’ di comporre numeri di emergenza. Sta di fatto, comunque, che questa soluzione e’ particolarmente richiesta dal mercato, tanto e’ vero che e’ di poche ore fa la notizia secondo cui anche Netgear sta per uscire con un prodotto similare. Il prezzo di lancio e’ attorno ai 150 dollari.

Studio Celentano

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore