Phishing: Websense lancia l’allarme

CyberwarSicurezza

Nuove segnalazioni arrivano dai Websense Security Labs per attacchi contro correntisti di Bancoposta

Nei giorni scorsi gli utenti di Bancoposta hanno ricevuto una email ingannevole che li invita a controllare la propria “username”, indirizzandoli attraverso un link a una pagina web apparentemente identica a quella del sito ufficiale di Bancoposta: una tattica ideale perpetrata dagli hacker per attuare il furto dei dati e delle informazioni riservate di ignari utenti che si ritrovano così coinvolti nell’ennesimo caso di phishing. Il messaggio-truffa diffusa via email era un nuovo allarme phishing. Il sito di phishing risiede in Korea. Per ulteriori informazioni su questo attacco scoperto dai Websense

Security

Labs, sulle modalità di propagazione e sulle contromisure da adottare per proteggersi sono disponibili al link: www.websensesecuritylabs.com/alerts/alert.php?AlertID=266 .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore