Photoshow: le ultime novità consumer, professional e digital di Kodak

Management

250 metri quadri di prodotti e dimostrazioni pratiche.

Lo spazio Kodak ha ospitato quest’anno una vasta gamma di prodotti e soluzioni suddivise in diverse aree espositive: dall’area “chioschi”, con sette apparecchi utilizzabili direttamente, per poter visualizzare, modificare e stampare in pochi secondi dalle memory card delle fotocamere digitali, dai CD-ROM o dai telefoni cellulari; all’area “minilab”, con i modelli System 89 e Noritsu 3212, per mostrare agli operatori di laboratori fotografici i nuovi servizi per la stampa da file digitale; all’area “digitale”, corredata da un set fotografico, con una vasta esposizione di fotocamere amatoriali e professionali; all’area monouso, con la gamma di prodotti colorati e versatili. I professionisti vi hanno trovato alcune novità, sia in campo analogico che digitale. Alla pellicola in bianco e nero Professional TRI-X, famosa per la varietà cromatica straordinaria, l’ampia latitudine di esposizione e di sviluppo e la peculiare struttura della sua grana, Kodak ha affiancato Professional BW400CN, pellicola progettata per essere sviluppata con i prodotti chimici per le pellicole negative a colori; e Professional PORTRA 800, pellicola ad alta rapidità per le istantanee in condizione di luce ridotta e le immagini in movimento, con una grana particolarmente fine che permette ingrandimenti nitidi. Kodak DCS Pro SLR/n è la nuova reflex digitale professionale che offre la qualità delle immagini di medio formato e la comodità e la flessibilità della fotografia a 35mm. Photo Printer 6800, dotata delle migliori tecnologie di sublimazione Kodak, è la stampante ad alta velocità per stampe in formato 10×15, 15×20 e 13×18 resistenti all’acqua. Per la fascia di appassionati e fotoamatori, Kodak ha presentato High Definition, la monouso di alta qualità, che produce immagini più nitide e brillanti, pur mantenendo le caratteristiche di comodità e convenienza tipiche di questo genere di prodotti. In ambito digitale, le nuove fotocamere LS743 e LS753, dotate della funzione “Favorites” per condividere istantaneamente le fotografie. Elevata qualità delle immagini e prezzo competitivo, con le nuove CX7430 da 4 megapixel e zoom ottico 3X e CX7300 da 3 megapixel e obiettivo fisso. Risoluzione di 6 megapixel e un obiettivo con zoom ottico di qualità professionale sono invece le caratteristiche della nuova DX7630, che assicura immagini di qualità ineguagliata tra i prodotti di fascia consumer. Infine le soluzioni Kodak per la stampa. Con le Printer Dock 4000 e 6000, grazie al sistema EasyShare si può stampare rapidamente in casa senza computer. La nuova carta fotografica Kodak Ultima Picture Paper (basata su tecnologia Colorlast) consente di ottenere, con una qualunque stampante a getto d’inchiostro, stampe che mantengono inalterata la brillantezza dei colori per 100 anni in qualunque condizione atmosferica. Kodak ha presentato poi la nuova serie di minilab digitali NORITSU 3200, per la stampa rapida sia da pellicole tradizionali che da supporti digitali. Per la stampa delle fotografie in modalità “self service”, Kodak ha presentato i chioschi Picture Maker, per ottenere stampe di qualità Kodak direttamente dal proprio telefono cellulare grazie alle ultime tecnologie Bluetooth e infrarosso, oltre che dalle memory card delle fotocamere digitali e dai CD-ROM.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore