Pierluigi Bernasconi lascia Media World

AziendeManagementMarketingNomine
Pierluigi Bernasconi lascia Media World

Bernasconi si dimette: non è più l’Amministratore delegato di Media World

Sorprendono le dimissioni di Pierluigi Bernasconi. Lascia il posto di amministratore delegato della Mediamarket Spa di Curno, il gruppo della Gdo di elettronica di consumo, noto con i marchi Media World, Saturn, Saturn On Line Shop e Media World Compra On Line),. Nel 1991Bernasconi contribuì a creare MediaWorld con la  tedesca Media Markt (gruppo Metro), ma soprattutto seppe rivitalizzare il gruppo nella multicanalità, sposando il retail tradizionali con l’e-commerce online. Solo il portale  Media World Compra On Line archiviò il 2010 con 53,2 milioni di fatturato (+19,5% sul 2009), 25 milioni di utenti unici, 50 milioni di accessi e 547 milioni di page views all’anno.

Il Corriere della Sera parla di “ragioni personali“, mentre cronache di Bergamo raccontano di un incontro fra il manager e la dirigenza della casa madre MediaMarkt (Gruppo Metro). Si attende il comunicato stampa ufficiale.

Mediamarket conta 114 punti vendita, uno staff di 8.500 persone e registra un fatturato di 2,5 miliardi di euro, che rende il gruppo, la prima azienda bergamasca per volume d’affari. Nel 2009 Bernasconi è stato insignito del “Premio Nazionale per l’Innovazione“, ricevuto dal Presidente della Repubblica per aver innovato la multicanalità, e nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro.

Conosci i CEO più famosi? Misurati con un mostro QUIZ!

Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

Pierluigi Bernasconi lascia Media World
Pierluigi Bernasconi lascia Media World
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore