Pinnacle Systems annuncia Edition versione 5 Real Time e Authoring Dvd integrato, scheda video 3d AGP per la versione PRO

Management

Pinnacle Edition 5, utilizza al massimo il processore e larchitettura AGP del PC, lHyper-Threading dei nuovi processori Pentium 4 Intel, diventando di fatto la piattaforma ideale per il montaggio video e lauthoring di DVD.

Pinnacle Systems, annuncia Pinnacle Edition 5, la nuova release del software di Editing Video e Authoring DVD destinato al mercato prosumer e professionale, educatori, hobbisti e per chiunque voglia veramente realizzare filmati di qualità. Pinnacle Edition, nelle due versioni Edition versione 5 e Edition PRO versione 5 con scheda grafica, è disponibile a partire dal 1° maggio 2003. Pinnacle Edition versione 5 sfrutta la potenza delle CPU e del processore grafico AGP (GPU) offrendo centinaia di transizioni 2D e 3D e filtri in tempo reale per gli utenti più esigenti in costante ricerca di creatività. La scheda grafica 3D, fornita invece assieme alla versione PRO di Edition 5, sostituisce a tutti gli effetti la scheda video del computer e garantisce le prestazioni ottimali per tutte le funzioni relative al video editing. Le nuove caratteristiche di Pinnacle Edition versione 5 snelliscono il lavoro di montaggio video e aiutano a creare filmati di livello professionale con la metodologia più rapida ed efficiente attualmente disponibile, grazie alla pratica interfaccia grafica facile da usare e interamente personalizzabile. Grazie alla inedita funzione di authoring integrata, da oggi è possibile creare menu e DVD direttamente dalla timeline di montaggio, eliminando il lungo processo di esportazione e importazione dei file da e verso unaltra applicazione di authoring DVD. Si potranno infatti creare strutture di menu sofisticate, menu e pulsanti animati utilizzando i comodi strumenti di editing, simulare e masterizzare i dischi senza uscire dal programma. Infine Pinnacle Edition versione 5 permette la suddivisione automatica delle scene in fase di acquisizione al fine di facilitarne il montaggio. Altre novità della versione 5 sono il layout video a schermo intero (fino a 1600×1200), lottimizzazione dello scrabbing video per rinforzare la fluidità e la precisione dei comandi, e due modalità di scrabbing audio (analogico e digitale). Pinnacle Edition 5 offre inoltre il trattamento di immagini al subpixel per una qualità video ottimale; unarchitettura realmente multitasking per calcolare gli effetti in background per non interrompere i lavori in corso; la tecnologia Instant Save per il salvataggio costante dei progetti in lavorazione; la possibilità di personalizzazione dellinterfaccia utente; il supporto della tecnologia Hyper-Threading per velocizzare il lavoro. Saranno proposti inoltre degli aggiornamenti per i possessori di versioni precedenti di Pinnacle Edition, Pinnacle Edition DV500, DV500 DVD, Pro-ONE e Pro-ONE RTDV, Studio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore