Pirateria: denunciati insospettabili per reati contro diritto d’autore

CyberwarSicurezza

12 laboratori per produzione CD e DVD falsi scoperti da Polpostale a Pescara

Dipendenti pubblici, imprenditori e commercianti che producevano cd e dvd contraffatti sono stati scoperti dalla Polizia postale e delle comunicazioni di Pescara nel corso di un’operazione contro la pirateria. La Polizia ha denunciato 35 persone per vari reati contro la normativa a tutela del diritto d’autore e per associazione a delinquere e scoperto 12 laboratori in cui si duplicavano cd e dvd con musica, film, videogiochi e software che venivano forniti poi a rivenditori extracomunitari.

Le accuse per le persone denunciate vanno dalla duplicazione abusiva alla ricettazione, alla detenzione di programmi usati per rimuovere le protezioni di software per Pc. Nel corso dell’operazione e’ stata sequestrata merce contraffatta per un valore di oltre 440 mila euro. FIMI ha espresso il plauso per l’operazione. [StudioCelentano.it]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore