Pirateria: Governo confuso mette a rischio tutela diritti

CyberwarSicurezza

Nel 2006 più di mille persone denunciate e circa 400 gli arrestati

“Mentre il Presidente del Consiglio assicura impegno nella lotta alla pirateria, alla Camera ieri, il Presidente della Commissione Cultura Folena, ha appoggiato emendamenti per far saltare la tutela penale dei diritti d’autore sul software, sulla musica e sull’editori a” – “Siamo di fronte ad una situazione assurda che mettera’ l’Italia in gravi difficolta’ in sede di trattati internazionali quali WIPO e WTO. Il Governo deve dirci se sta con i pirati o contro: questo e’ quello che vogliono sapere le imprese che investono in creativita’ nel nostro Paese.” Lo ha dichiarato il presidente della Federazione dell’industria musicale, Enzo Mazza, nel corso dell’incontro presso il Ministero delle Attivita’ Produttive con l’Alto commissario per la lotta alla contraffazione, stigmatizzando il comportamento schizofrenico della maggioranza di Governo in merito alla lotta contro la pirateria. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore