Pirateria miliardaria in Cina

CyberwarSicurezza

Microsoft ha scoperto software contraffatto, compresi Windows Vista e Office
2007, del valore di 1,5 miliardi di dollari

Microsoft ha annunciato che un blitz delle forze di sicurezza cinesi ha scoperto nel Guangdong un giro di software Microsoft pirata per un valore di circa 1,5 miliardi di euro. La contraffazione è una piaga in Cina, ma il governo si sta adoperando per assestare dei colpi contro la pirateria softeware. I blitz e gli arresti da parte del Pubblic security bureau cinese, che ha utilizzato informazioni messe a disposizione dall’ Fbi di Los Angeles e da Microsoft, sono arrivate al cuore dell’organizzazione che produceva e commercializzava illegalmente software Microsoft, componenti software e certificati di autenticità. Tra i programmi pirata figurano Office 2007, Windows Vista e Windows XP: i 55.000 cd esaminati costituiscano meno dell’1% della pirateria mondiale stimata.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore