Pirati di tutta l’Australia, unitevi e copiate

CyberwarSicurezza

L’invito provocatorio è stato rivolto ai fans dal cantante dei Nine Inch
Nails

L’INVITO PROVOCATORIO è stato rivolto ai fans dal cantante dei Nine Inch Nails, che in un concerto se l’è presa con i prezzi dei CD in Australia, a sua detta (ma non solo) troppo cari e ha invitato i suoi fan a piratarli. Durante un concerto tenuto a Sydney, il cantante ha toccato l’argomento dei prezzi dei CD in Australia ? il video con la registrazione si trova su YouTube ? attaccando le case discografiche, colpevoli di non fare nulla per abbassare i prezzi. La sua conclusione è che i fan sarebbero del tutto legittimati a ?rubare e ancora rubare e passare i contenuti agli amici? finché le case discografiche non avranno capito l’antifona. Naturalmente le parole di Trent Reznor, cantante e leader della band americana Nine Inch Nails,ha causato l’ira della Universal Media, l’etichetta discografica che produce il grupp o. L’episodio ricorda in po’ certi discorsi sulle tasse troppo alte?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore