PokerStars Italia, lanciati i tornei a soldi veri

Management

La più grande Poker room al mondo sfida il mercato italiano

PokerStars e’ la piu’ grande sala da Poker online del mondo, questa non e’ ormai piu’ una notizia, ma un dato di fatto consolidato. A seguito delle novita’ legislative introdotte in Italia nel campo dei giochi di abilita’, tra i quali ricade in pieno il Poker online secondo le normative dei principali paesi e ora anche dell’Italia, anche PokerStars aveva deciso di dotarsi dell’autorizzazione ufficiale a gestire il gioco online nel Bel Paese, ottenuta dall’AAMS diverse settimane or sono.

Dopo l’ottenimento della licenza italiana e’ iniziato per PokerStars.it il periodo di collaudo da parte delle Autorita’ di controllo italiane, che ne hanno verificato i sistemi informatici, le modalita’ di gioco e di transazione, le informative agli utenti e la contrattualistica. Alla fine di questa fase, e precisamente il 26 Febbraio 2009, PokerStars.It ha ottenuto l’autorizzazione a dare inizio a tornei di Poker online a soldi veri, nei quali cioe’ i giocatori italiani devono corrispondere una vera e propria tassa di iscrizione (buy-in), con la quale, dedotte le spese, viene formato

il montepremi finale, oggetto della competizione tra i vari concorrenti.

[ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore