Politecnico di Milano: L’advertising mobile a tripla cifra

AziendeManagementMarketingMercati e FinanzaSocial media
IDC: La spesa in marketing torna a crescere
7 3 Non ci sono commenti

Secondo gli Osservatori ICT del Politecnico di Milano, la pubblicità su Internet registra un incremento del 130% su Mobile e una crescita del 75% sui Social media

Il 2013 in Italia è stato all’insegna del Mobile, con 7,5 milioni di tablet e 37 milioni di smartphone venduti. Ormai si accede a Internet sempre più da Mobile: superano i 28 milioni gli italiani che si connettono ai Social Media ogni mese. Gli italiani si spostano su Mobile e Social e la pubblicità li segue. Secondo gli Osservatori ICT del Politecnico di Milano, la pubblicità su Internet registra un incremento del 130% su Mobile e una crescita del 75% sui Social media.

È in corso un vero e proprio cambiamento paradigmatico nel mondo digitale: si sta affermando una nuova Internet, incentrata sempre di più su mobile device, sui social network e sulle app” afferma Andrea Rangone, responsabile Scientifico dell’Osservatorio New Media & New Internet. “Smartphone e Tablet stanno soppiantando il vecchio Pc; i Social Network, in qualche misura, stanno assumendo il ruolo di traino giocato dai motori di ricerca nella “vecchio” Internet, sono una nuova “porta di ingresso”; l’accesso ai contenuti è mediato e semplificato dalle Applicazioni. E l’Advertising ha trovato così un nuovo canale di sbocco”.

A fine 2013 gli utenti che accedono ad Internet mensilmente da smartphone rappresentano circa il 90% di quelli che navigano da Pc, così come quasi il 90% degli utenti Internet frequentano mensilmente i Social Network.

Il mercato della pubblicità ha preso atto del passaggio dalla “vecchia” alla nuova Internet, Mobile e social: il cambio di abitudini in corso è stato recepito, e infatti a cavallo tra il 2012 e il 2013 il Mobile Advertising ha messo a segno un balzo a tripla cifra del 130% passando da 89 a circa 200 milioni di euro. Tra il 2011 e il 2012 il fatturato da Advertising su Mobile Adv era salito del 56%, ma ora la pubblicità su mobile ha messo il turbo. Anche l’Advertising sui Social Network (Social addvertising) nel corso del 2013 s’impenna di oltre il 75%, fino a sfiorare i 100 milioni di euro, trascinata in particolare dalla crescita di Facebook.

L’Advertising sui Social Network in Italia ha un tasso di crescitapassato dal +60% (tra il 2011 e il 2012) al 75% (tra il 2012 e il 2013), passando da 55 milioni di euro a circa 95 milioni. Gli investitori sono attirati dai Social Network per la loro capacità di profilazione degli utenti, l’efficacia dell’advertising, rivolto a target mirati, la capacità nell’abilitare l’interattività con l’utente.
Il fatturato dei Social media è per lo più nelle mani di Facebook, con la componente Mobile in crescita: circa il 70% degli utenti infatti vi accede anche in mobilità su Smartphone e Tablet.

Questa la fotografia scattata dall’Osservatorio New Media & New Internet della School of Management del Politecnico di Milano nel corso dei lavori per la preparazione del nuovo report, giunto alla 7a edizione, che verrà pubblicato a marzo 2014.

Il Mobile advertising secondo il Politecnico di Milano @shutterstock
Il Mobile advertising secondo il Politecnico di Milano
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore