AgCom: Gli utenti di telefonia mobile sono infedeli

MarketingNetworkProvider e servizi Internet
AgCom: la portabilità del numero è stata un successo nel Mobile @shutterstock

Per approfittare delle migliori offerte per smartphone e non solo, gli italiani cambiano operatore mobile continuamente. A caccia della tariffa e dell’offerta del momento

La portabilità del numero è stata un grande successo visto che si conta un milione di casi all’anno in Italia. Gli utenti di telefonia mobile sono infedeli e, approfittando della giungla di tariffe mobili, cercano di aprofittare  delle migliori offerte per smartphone e non solo. A caccia della tariffa su misura e dell’offerta del momento,  gli italiani cambiano operatore mobile continuamente. Senza sosta, passano da un gestore all’altro.

L’AgCom conta 50 milioni di traslochi dall’avvento della Mobile number portability nel 2003. Solo nel 2012 si sono verificate 12,8 migrazioni, registrando una crescita del 48% sul 20111 e a tripla cifra (un incremento del 128%) sul 2010. L’Autorità per le garanzie applaude al fatto che il mercato Mobile italiano è molto concorrenziale. L’Authority però è consapevole che gli utenti non sono solo a caccia di tariffe low-cost, ma soprattutto di offerte di smartphone di tendenza al prezzo migliore.

Chi ne ha approfittato fra i carrier? H3G ha guadagnato quasi mezzo milione di utenti (446 mila clienti “rubati” alla concorrenza), soprattutto giovani; ma vanno bene anche i Mvno, gli operatori virtuali (con 278 mila clienti sottratti ai rivali) come Poste Mobile. Wind invece si è fatta conoscere per le tariffe All inclusive, con cui ha salutato 185 mila arrivi. E chi ha perso? I Big: Tim si è dissanguata con 490 mila partenze, mentre l’emorragia da Vodafone si ferma a un non esaltante -420 mila. Ma eanche i grandi gestori mobili piangono, sia chiaro: se Atene piange, Sparta non ride, e spesso l’utente migrante che lascia il grande carrier, poi torna alla casella di partenza, dopo tanto surfing. Siti come SosTariffe.it hanno insegnato che la fedeltà non paga, ma la migrazione aiuta a tenere sotto controllo la bolletta. Almeno quella del gestore mobili. E di questi tempi, il risparmio è gradito a tutti.

AgCom: la portabilità del numero è stata un successo nel Mobile @shutterstock
AgCom: la portabilità del numero è stata un successo nel Mobile
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore