Porte aperte al WiMax

MobilityNetworkWlan

Un tavolo comune di lavoro tra i Ministeri della Difesa e delle Comunicazioni
libererà le frequenze richieste dal Wireless in banda larga

Largo al WiMax: finalmente sta per aprirsi un tavolo di lavoro, per liberare le frequenze della banda 3,5 GHz in Italia. Al tavolo comune si siederanno i membri dei Ministeri della Difesa e della Comunicazione. Il Ministero della Difesa congiuntamente al Ministero delle Telecomunicazioni hanno promesso, in un comunicato , di dare impulso all’iniziativa, riconoscendo l’importanza che il WI-MAX riveste per il sistema delle comunicazioni civili nazionali e per l’ampio comparto industriale ad esso associato. Il tavolo dovrà definire tempi, modi e contorni finanziari del progetto per un rapido avvio del WI-MAX sul territorio, a partire dalle aree ove è più urgente la realizzazione di nuove infrastrutture, assicurando comunque la continuità dei sistemi di telecomunicazione e sorveglianza radar della Difesa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore