Porte aperte in Borsa a 3 Italia

Workspace

Borsa spa ha comunicato l’ammissione della quotazione dell’operatore 3G

Semaforo verde da Borsa spa alla quotazione di 3 Italia mentre la controllata italiana di Hutchison Whampoa attende ora l’ultimo via libera da Consob. L’ok di Consob è atteso a fine settimana. L’unico neo in vista dell’Ipo resta la valutazione del gruppo

che potrebbe risultare inferiore alle precedenti previsioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore