Premiere Pro di Adobe guarda i Mac Intel

Management

Finisce l’era dell’esclusiva Windows per il software di editing video

Adobe rilascerà Premiere Pro non più soltanto per Windows, ma anche per i nuovi Mac Intel. In altre parole windows perde l’esclusiva del software di video editing di Adobe. Entro metà anno il colosso di grafica tornerà ai Mac, dopo che dal 2003 iniziò a rilasciare le nuove versioni del software solo per Windows. L’adozione dei processori Intel sui nuovi Mac però ha accelerato il ritorno di Adobe ai sisttemi Apple. Premiere Pro fa parte della Suite Production, che verrà rilasciata da Adobe per Mac e Windows per metà 2007. Anche Adobe Encore DVD e Adobe Soundbooth avranno una versione per Mac con chip Inte l.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore