Presentata la nuova versione del Crm di Mbs

Aziende

Microsoft Crm 3.0 fornirà una serie completa di funzionalità per la gestione dei rapporti con la clientela, sfruttando l’interfaccia familiare di Microsoft Office

Battesimo ufficiale per il nuovo Crm di Microsoft, che arriva alla versione 3.0. Progettato per rispondere alle tre principali esigenze segnalate dalle aziende, il nuovo Crm è semplice da usare, presentando un’interfaccia familiare agli utenti di Microsoft Office e Outlook. Le interfacce del client, infatti, sono state ridisegnate per uniformarle agli altri prodotti Microsoft. Gli utenti hanno visibilità immediata dell’andamento e degli eventuali problemi grazie a report e analisi già pronti, e possono eseguire ulteriori analisi on line e off line sui dati di Crm in formato Excel. La nuova versione dispone anche di una soluzione per la mobility, per Pc, portatili e palmari. Microsoft Crm 3.0 completa le sue funzionalità con un nuovo modulo di marketing automation per la gestione di liste e campagne di marketing di vario genere. La versione 3.0 presenta anche un modulo avanzato di pianificazione dei servizi per gestire in modo automatico richieste di pianificazione complesse, che richiedevano disponibilità di risorse e competenze specifiche. Questi due moduli, ma anche i moduli vendite e servizio, sono configurabili e seguono i processi aziendali in modo da facilitare una migliore esecuzione delle attività sui clienti e trattano in maniera automatica eccezioni e anomalie, fornendo report e analisi necessarie al funzionamento di tutta l’azienda. Microsoft Crm 3.0 sarà disponibile per i clienti che possiedono una licenza delle versioni precedenti nel quarto trimestre del 2005 mentre i nuovi clienti dovranno aspettare fino al primo trimestre 2006.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore