Prestazioni e prezzo nel videoproiettore Benq

Stampanti e perifericheWorkspace

Il modello Mp510 è stato progettato per un uso ad ampio raggio, sia per
ambienti professionali che privati.

Nel progettare il videoproiettore Mp510, Benq ha voluto tenere conto delle esigenze di molti utilizzatori, sia a livello professionale che domestico. L’apparecchio, sottolineano i tecnici dell’azienda, è stato costruito tenendo in particolare conto non solo l’estetica, ma anche il profilo delle prestazioni. Il tutto condito da un prezzo particolarmente accattivante. Il videoproiettore Mp510 è un apparecchio digitale a ottica fissa con una luminosità di 1500 Ansi lumen, una risoluzione SVga 800×600 e un rapporto di contrasto di 2000:1. Il produttore ha utilizzato inoltre la tecnologia “Whisper Quiet”, sviluppata per consentire di ridurre il rumore di funzionamento fino al valore di 22 dB, paragonabile al fruscio delle foglie. Una silenziosità resa possibile dall’impiego di un sistema di raffreddamento avanzato che crea uno schermo acustico consentendo di ridurre il rumore della macchina. Per chi ha esigenze professionali, è disponibile la funzione Presentation timer che consente di controllare la durata dell’esposizione attraverso un orologio. C’è anche un segnale, chiamato Resolution reminder, che permette di sapere sempre a quale risoluzione si lavora.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore