Prestazioni massime con MaxG

NetworkProvider e servizi Internet

US Robotics alza la soglia delle prestazioni a 125 Mbps

In attesa della ratifica ufficiale dello standard 802.11n, come altri diversi fornitori US Robotics lavora sulle specifiche 802.11g per incrementarne le prestazioni di velocità, sicurezza e copertura senza perdere in semplicità di architettura e installazione. Il prezzo è mantenuto molto competitivo rispetto ad altre soluzioni non-standard o pre-standard. Con queste considerazioni US Robotics propone in Italia la sua nuova linea di apparecchiature per wireless LAN che porta il nome di MaxG e comprende Access Point di varie caratteristiche, adapter in vari formati e un wireless router ADSL2 con print server USB. Quanto a sicurezza tutti supportano anche lo standard WPA2 con encryption AES. In funzione del tipo di dispositivo, alle funzionalità tipiche della sicurezza wireless si aggiungono, per i router il router e il gateway MaxG, un firewall con Stateful Packet Inspection, l’autenticazione tramite MAC address, con blacklist e whitelist, passthrough VPN, e, per gli Access Point, autenticazione MAC adress, passthrough VPN e disabilitazione del broadcasting dell’SSID. Il programma Surestart di installazione con un wizard configura client e router. Il più elevato grado di sensibilità nella ricezione e una superiore potenza nella trasmissione consentono agli utenti Wi-Fi di mantenere connessioni ad alta velocità anche a distanze elevate dall’Access Point wireless. Spiegano i responsabili dell’azienda: “Mentre i dispositivi 802.11g tradizionali funzionano ad una distanza massima di 46 metri in interni, i prodotti MaxG assicurano una copertura fino a 69 metri mantenendo connessioni wireless più veloci anche a distanze superiori”. La modalità ad alta velocità da 125 Mbps incrementa le performance dell’802.11g permettendo di utilizzare le reti Wi-Fi per applicazioni che fanno un uso intensivo della banda. La tecnologia MaxG è conforme agli standard di mercato per consentire agli utenti di beneficiare della superiore copertura con qualsiasi rete wireless, anche quando gli altri dispositivi non impiegano la medesima tecnologia. In casa US Robotics fanno osservare che MaxG assicura un throughput superiore su un unico canale wireless, eliminando le interferenze che spesso accompagnano le soluzioni che ricorrono a più canali per garantire prestazioni più elevate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore