Previsioni di crescita per il WiMax

Workspace

Intel investe sempre di più nella banda larga senza fili e Fujitsu prevede vendite di chip WiMax a quota un miliardo di dollari entro il 2011/12

L’ex Ceo di Vodafone Aurin Sarin scommette sulla vittoria di Lte sul WiMax per il 4G. Invece Intel investe sempre di più nella banda larga senza fili e Fujitsu prevede le vendite di chip WiMax a quota un miliardo di dollari entro il 2011/1 2.

Secondo Idc il WiMax dovrebbe crescere a 3.5 miliardi di dollari nel 2011, soprattutto se riuscirà a battere Lte nel 4G.

Arvind Sodhani, presidente di Intel Capital, ha affermato in un’intervista: “Intel sta guidando la carica. Stiamo costruendo l’ecosistema WiMax globalmente

Infatti Intel ha investito un miliardo di dollari in Clearwire. Clearwire è una joint venture da 14 miliardi e mezzo di dollar i, per realizzare una rete basata sul WiMax.

Secondo Intel, il WiMax registrerà lo stesso tasso di crescita dei telefoni cellulari nelle economie emergenti, dove le infrastrutture tradizionali sono carenti. In India,

per esempio, ci son o tra i 5 e i 10 milioni di nuovi abbonati a servizi di telefonia cellulare ogni mes e.

Lo sviluppo del WiMax impiegherà un biennio o triennio. Negli Usa, Intel comincerà a vendere notebook WiMax compatibili nella seconda metà dell’anno, dopo aver lanciato Centrino 2 Mobile, mostrato in anteprima al Computex, in estate.

Anche Fujitsu ha annunciato di voler ricavare un miliardo di dollari entro il 2011/12 dalle vendite di chip WiMax. Il l ancio commerciale del servizio WiMax avverrà forse già entro l’anno a Taiwan, e in Giappone dal 2009 (in Italia dall’estate). Secondo Fujitsu, il numero di utenti del WiMax dovrebbe raggiungere i 50 milioni entro il 2012.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore