Previsioni pessimistiche per il futuro dei mobili in Gran Bretagna

Workspace

Forrester Research prevede una riduzione degli operatori sul mercato causata dai grossi investimenti richiesti per il 3G

Il futuro del mercato mobile britannico non è affatto buono, almeno stando alle previsioni di Forrester Research che prevede una drastica riduzione degli operatori sul mercato da qui al 2008. A determinare questo sconvolgimento del mercato, sarà il gap tra i costi da affrontare per essere competitivi sul mercato della telefonia della terza generazione e i profitti che se ne potranno ricavare. Lo studio stima un turnover del 15% tra i clienti che ormai possono scegliere liberamente tra i diversi operatori potendo allo stesso tempo mantenere invariato il loro numero telefonico. Secondo Lars Godell, esperto dei sistemi di telecomunicazione per Forrester, i profitti medi per utente saranno molto inferiori al previsto, si ipotizza una riduzione delle entrate di 44£ per abbonato. Mark Blowers, analista del Butler Group, concorda con il fatto che ci saranno grossi cambiamenti sul mercato, ma daltra parte si aspetta anche che gli operatori più astuti possano approfittare delle nuove occasioni è eccessivamente pessimistico pensare che gli operatori dellInternet mobile non possano accedere ad altre canali di reddito oltre ai classici degli abbonamenti. I portali wireless possono essere un esempio in questo senso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore