Previsioni rosee sui titoli tecnologici

Workspace

Il 2006 si apre con il segno più su alcuni titoli di aziende hardware: Amd diventa outperform e Toshiba alza le previsioni sull’utile

I produttori di chip aprono l’anno all’insegna del rinnovamento e la Borsa potrebbe presto premiarne i loro titoli. Piper Jaffray ha per esempio migliorato il giudizio su Advanced Micro Device, mentre Toshiba assiste alla rimonta degli utili operativi annuali grazie al boom delle memorie flash. Negli ultimi mesi Amd ha segnato diversi punti a suo favore: ha lanciato il marchio Live, concorrente a Intel Viiv; Current Analisys nelle scorse settimane ha fotografato il primo sorpasso su Intel (con le unità più vendute nel mercato retail statunitense in ottobre); ha messo a punto la roadmap dei nuovi processori a quattro core entro un paio di anni; ma soprattutto Dell avrebbe deciso di mettere in vendita una vasta gamma di sistemi Amd. Tutte queste notizie apparse sulla stampa riguardo a Amd, unite al fatto che Dell potrebbe avviare la vendita di Pc basati sui chip di AMD a partire dal secondo semestre del 2006, hanno fatto cambiare in positivo il giudizio di Piper Jaffray su Advanced Micro Device: da marketperform a outperform. Il broker prevede che un’intesa con Dell potrebbe fornire un contributo fino a 12 centesimi di dollaro in termini di utile per azione nel 2006. Passando, invece a Toshiba, un importante quotidiano finanziario giapponese rivela che Toshiba dovrebbe superare del 18% le previsioni sull’utile annuale. L’anno fiscale si concluderà a fine del mese di marzo. Le previsioni stimano gli utili a quota 1,72 miliardi di dollari, superiori del 18% rispetto alle precedenti attese. Aspettando il lancio del formato Hd Dvd, che inaugurerà l’era ad alta definizione post Dvd, gli utili di Toshiba volano trainati dal buon andamento delle memorie flash e degli hard disk drive destinati ai telefonini cellulari . Questi chip infatti sono richiesti dall’industria di player di musica portatili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore