Prezzi dei notebook in calo

Aziende

Secondo stime rese note da Context, i prezzi dei notebook in Europa stanno scendendo.

Nelle tre maggiori economie europee, Gran Bretagna, Germania e Francia si sta registrando un calo dell’Asp (average selling price) dei notebook nel canale dei rivenditori. Lo affermano gli analisti di Context che in maggio hanno rilevato un calo del 7,2% rispetto al mese di gennaio di quest’anno. Una flessione che determina una diminuizione del prezzo al consumatore finale nell’ordine dell’11,4%. In ribasso anche il prezzo nel canale second tier, che registra un calo del 10,3%. Questi dati sono in contrasto con quanto avviene tra i corporate reseller per quanto riguarda le vendite nel comparto large business, che hanno visto il loro Asp cedere di appena il 4% nel medesimo periodo. Complessivamente, sempre secondo gli analisti di Context, i prezzi dei computer, inclusi desktop, notebook e server, scendono in Europa del 6% nei primi cinque mesi dell’anno; percentuale sostanzialmente simile a quella dell’anno passato, che si attestava al 6,5%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore