Prezzi, licenze e nuovi dettagli di Office 2007

Management

Sono stati confermati nomi di prodotto, informazioni sulle licenze e prezzi a listino di Office 12

Tempo fa avevamo anticipato che Office 12 sarebbe stato ribattezzato Office 2007. Microsoft finalmente conferma e svela nuovi dettagli e prezzi a listino della prossima suite di produttività. Office 2007 arriverà sul mercato nella seconda metà del 2007 (per il rilascio di Windows

Vista: scartata la data ipotizzata del primo dicembre, torna in lizza il mese di novembre in prossimità dello shopping per il Thanksgiving Day). Ecco i prezzi: Office Standard verrà venduto al prezzo di 399

dollari, Office

Professional invece a 499 dollari; la Student and Teacher edition verrà sostituita dalla versione Home and Student a 149 dollari (in questa edizione non verrà compreso Outlook, invece verrà incluso OneNote); nella fascia alta verranno lanciate le edizioni Professional plus e Enterprise (vendute attraverso volume-licensing program: nella edizione Enterprise sarà integrato Groove, di Ray Ozzie; nella Professional plus conterrà, accanto a Word, Excel, PowerPoint e Outlook, Access e Publisher, presente anche nella versione Pro, Office Communicator instant messaging, InfoPath e contenuti server based). Dal punto di vista tecnico, la suite per ufficio nota con il nome in codice di Office 12 avrà una nuova interfaccia utente e include formati file Xml. La prima beta è stata rilasciata in novembre e ne seguirà una seconda in primavera. Inoltre SharePoint Portal Server (che, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe chiamarsi Office Server, ma Microsoft definisce ancora Office SharePoint) offrirà nuove opzioni per gestire form, hosting di fogli di calcolo e contenuti di diritti digitali. Microsoft utilizza il brand SharePoint anche nella grafica per Microsoft Office SharePoint Designer 2007 (come il software Expression Web Designer). Infine le licenze: servirà una licenza per ogni Pc che acceda ai nuovi Office server. Microsoft lancia due bundle client access licenses (CAL): Core CAL destinata alle licenze per Windows Server operating system, Exchange Server, Office SharePoint Portal Server e Systems Management Server; Enterprise CAL include invece, oltre alle precdenti, anche le licenze per Microsoft Operations Manager, Microsoft Office Live Communications Server, soluzioni di sicurezza e gestione diritti. Infine, alcuni dettagli su Office Communicator Mobile: la versione mobile del client di instant messaging in edizione business, potrebbe essere disponibile ad aprile, tra circa sessanta giorni. A rivelarlo, in questo caso, è stato il CEO di Microsoft Steve Ballmer alla conferenza 3Gsm di Barcellona. La Beta 1 risale allo scorso ottobre. Il client IM è destinato a cellulari con Windows Mobile e Pda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore