Prima falla in Windows Vista

Sistemi OperativiWorkspace

Una vulnerabilità ha rovinato le feste al sistema operativo di Microsoft

Più che altro ha un significato simbolico la prima falla in Windows Vista: a quattro settimane dal lancio business e a poche da quello consumer del 30 gennaio (ma Windows Vista sarà uno dei massimi protagonisti dell’imminente Ces di Las Vegas), la prima vulnerabilità nel nuovo sistema operativo di Microsoft ha decisamente rovinato le feste natalizie al colosso di Redmond. Riportata dal blog di Microsoft Security Response Center , è già disponibile il proof-of-concept per la falla. I rischi non sono elevati, poiché chi attacca dovrebbe già possedere l’accesso al Pc per prenderne il controllo. Tuttavia la vulnerabilità potrebbe essere sfruttata per contagiare il sistema semplicemente attraverso un sito Internet creato da malintenzionati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore