Prima patch per l’anti phishing di Internet Explorer 7

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

L’aggiornamento di Microsoft risolve un problema di eccessiva lentezza
causata dal filtro anti truffa online

L’update KB928089 è la prima patch per lo scudo anti phishing di Internet Explorer 7, accusato di rallentare il caricamento delle pagine Internet e di appesantire l’uso della Cpu. Non si tratta di un bug fix, per sistemare questioni di sicurezza, ma di un aggiornamento ideato per risolvere problemi di eccessiva lentezza nell’apertura delle pagine Web. L’update in italiano ancora non c’è. Il fix è qui disponibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore