Primo accordo Novell/Microsoft

Aziende

Microsoft mette fine al contenzioso con Novell in merito al sistema operativo NetWare. Ma Novell intende andare avanti con un’altra vertenza sulla disputa WordPerfect-Word

Microsoft ha deciso di pagare 536 milioni di dollari per porre fine alla vertenza legale aperta da Novell per il sistema operativo NetWare. Con il pagamento, Novell si ritiene soddisfatta e rinuncia a qualsiasi altro ricorso o risarcimento danni. La disputa legale tra i due contendenti durava da una decina d’anni. Chiusa una disputa se ne apre però un’altra: Novell infatti intende portare avanti le sue rivalse su WordPerfect. La società ritiene infatti che il programma Word di Microsoft abbia una posizione dominante che danneggia fortemente il prodotto messo a punto da Novell. Joseph La Sala, senior vice presidente e general consul di Novell ha dichiarato che la sua azienda intende riaffermare le proprie ragioni. “Con Microsoft ? ha detto ? abbiamo avviato una ampia discussione e intendiamo risolvere le divergenze, ma solo nell’ottica di un accordo accettabile per entrambi”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore