Privacy: gestire a norma i dati personali

FormazioneManagement

Le imprese devono fare i conti con i rischi di gestione nel trattamento dei
dati personali di clienti e dipendenti. Ecco un servizio che assiste le aziende
a livello di formazione

Tutte le aziende sono tenute a rispettare il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (Decreto legislativo n. 196 del 30/6/2003). La corretta applicazione della normativa consente anche di migliorare l’organizzazione aziendale, i processi di lavoro e la qualità dei risultati. Il Codice richiede l’adozione di diverse misure di sicurezza per garantire che i dati siano custoditi e controllati secondo alcune misure minime di sicurezza.

Spesso Le aziende devono affrontare il problema della gestione dei dati personali contenuti in vari documenti, come le fatture, i contratti, le agende degli appuntamenti, ma non tutte sono in grado di farlo, perché si tratta di una materia piuttosto complessa che comprende molti adempimenti alcuni sanzionati penalmente. A questo proposito vi segnaliamo il servizio “Privacy advisor” di ?Contratti e società? che consiste nell’assistere le aziende nell’adempimento dell’obbligo formativo previsto dal codice sulla privacy e di offrire inoltre un’ulteriore assistenza nelle successive applicazioni pratiche.

Le materie trattate durante il corso della durata di 4 ore comprendono i principi fondamentali della disciplina, la più diffuse applicazioni pratiche ed infine le istruzioni operative per gli incaricati al trattamento dei dati personali, inoltre verrà fornita una dispensa completa sull’argomento. Al termine del corso ciascun operatore sarà esaminato per la verifica finale al fine del rilascio della certificazione ( www.contrattiesocieta.com )

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore