Privacy, le mappe di Google inciampano nel tracciamento

Autorità e normativeMarketingSicurezzaSorveglianza

Un esperto di sicurezza lancia un nuovo allarme privacy: le mappe di Google possono tracciare il vostro cellulare

Anche le mappe di Google possono tracciare il vostro cellulare? Risposta affermativa a sentire Nick Doty, il cui computer è stato localizzato al suo precedente indirizzo di Seattle. Cnet, in esclusiva, punta il dito contro le Google Maps viste su Web. Non ci sono solo gli iPhone e smartphone a tracciare gli utenti, ma anche le mappe a pedinare chi ha il Wi-Fi attivato.

Google pubblica la localizzazione stimata di milioni di iPhone, laptop ed altri dispositivi con connessione Wi-Fi. Un’ecatombe per la Privacy? Sembra di sì: se confermato, wireless e privacy non vanno a braccetto.

Ma soltanto Google e Skyhook Wireless, however, collegano i loro database della localizzaziopne con gli ID hardware per instradare gli indirizzi  pubblicamente disponibili su Internet, ma ciò va in conflitto con la tutela della privacy quando gli ID che essi tracciano sono mobili. Diventa un tracciamento, un pedinamento. Se qualcuno per caso conosce il vostro hardware ID, può trovare un indirizzo fisico che l’azienda associa con voi, anche se voi non volevate diventare “di dominio pubblico”.

Le mappe di Google tracciano i vostri spostamenti?
Le mappe di Google tracciano i vostri spostamenti?
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore