Processore per PC portatili

Workspace

Per la connettività wireless

Il processore Intel Pentium 4-M, progettato specificamente per i computer portatili, incorpora tecnologie a basso consumo per prolungare la durata della batteria, migliorando la connettività wireless per gli utenti. Secondo Gartner Dataquest, nel quarto trimestre 2001 nellEuropa Occidentale si è avuto un aumento nelle vendite di PC portatili del 16% rispetto allanno precedente. Laumento mondiale rispetto allanno precedente è stato invece del 7%. Il settore dei PC portatili ha continuato a crescere come percentuale del mercato complessivo di PC (desktop e portatili) per un totale del 22% nel 2001. Il nuovo processore Pentium 4 – M per PC portatili è stato progettato per consentire ad utenti e aziende di avvalersi di applicazioni più impegnative, ad esempio Internet, codifica di audio e video streaming, elaborazione digitale delle immagini, riconoscimento vocale, creazione di contenuti 3D, videogame, applicazioni multimediali e ambienti multitasking. Il processore Intel Pentium 4 – M a 1,7 GHz è il processore più veloce finora disponibile per i PC portatili. La differenza tra questo processore e quelli per PC desktop consiste nel supporto per le funzionalità evolute di power management destinate a prolungare la durata della batteria. Inoltre, grazie alla modalità Deeper Sleep Alert State, il processore opera ad appena 1 volt, raggiungendo livelli di consumo massimi pari a due decimi di watt, anche durante lesecuzione di applicazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore