Processori Amd per desktop raffinati

Workspace

I nuovi processori Amd rendono più semplice sviluppare computer fissi dal
design elegante e con bassi consumi energetici.

Amd ha svelato il proprio programma relativo ai processori per Pc desktop da 65 e 35 Watt. Questi prodotti, sostengono in Amd, rispondono alle crescenti richieste di computer da tavolo poco ingombranti, dall’estetica gradevole, ma con le medesime prestazioni di quelli più grandi e con un ridotto consumo di energia. I processori Athlon 64 X2 dual-core, Athlon 64 e Sempron, si basano sul nuovo socket AM2, e sono progettati per consentire la massima libertà di scelta nella forma dei Pc, offrendo significativi vantaggi in termini di performance-per-watt rispetto ai processori standard nei mercati commerciali e consumer. ??Amd ha stabilito la leadership in termini di efficienza energetica e rapporto consumi/prestazioni in ambito sia server che desktop – ha dichiarato Bob Brewer, corporate vice presidente, desktop business della società – e siamo estremamente lieti di migliorare ancora una volta il punto di riferimento nell’efficienza energetica a livello desktop?. L’uscita dei nuovi processori avverrà nel corso del mese di maggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore