Processori cinesi

Aziende

AMD inaugura in Cina un nuovo impianto per l’assemblaggio ed il testing dei microprocessori

La società ha ufficialmente inaugurato un impianto TMP (Test, Mark & Pack) per microprocessori all’interno del Suzhou Industrial Park, in Cina. L’impianto che ha iniziato la produzione lo scorso dicembre, è grande 11.000 metri quadrati ed è situato nei pressi dello stabilimento Spansion Limited (Cina) per l’assemblaggio e il TMP dei dispositivi di memorie Flash. Per il nuovo impianto TMP, AMD ha stanziato fino al 2009 un totale di 33,4 milioni di dollari, e ha ottenuto l’approvazione dal governo cinese per investire fino a 100 milioni di dollari. AMD prevede inoltre di assumere 300 nuovi dipendenti nel corso dei prossimi anni. Il nuovo impianto TMP darà ulteriore impulso alla crescita di AMD in Cina, potenziandone la strategia di crescita globale. La realizzazione di questo stabilimento dimostra l’impegno di AMD in Cina, iniziato nel 1996 con la costruzione dell’impianto dedicato alle memorie Flash e terminato nel 1998. Il nuovo impianto TMP è attualmente impegnato nella realizzazione di prodotti di settima generazione, inclusi i processori AMD Sempron, mentre prevede di passare ai prodotti di ottava generazione nel secondo semestre del 2005.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore