Promosso Microsoft Security Essentials

firewallSicurezza

L’antivirus gratuito di Microsoft ha superato il test di AV-Test, rivelando al 98% la presenza di malware e al 91% di adware e spyware. Microsoft Security Essentials ha riconosciuto virus, bot, trojan, backdoor e Internet worm

Nonostante il coro di critiche dei Top vendor del mercato sicurezza, Microsoft Security Essentials ha passato il test di AV-Test , rivelando il 98% del malware (l’esame è stato condotto su 545mila contro malware come virus, bot, trojan, backdoor e Internet worm) e al 91% la presenza di adware e spyware. I dati del test sono riportati da ZdNet e The Register.

Altre critiche hanno colpito l’antivirus gratuito di Microsoft, perché è dedicato a chi possiede copie originali di Windows.

Leggi: Microsoft Security Essentials è in download gratuito, ma funziona solo con Windows originale

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore