Pronti i nuovi Clariion di Emc

Aziende

Le piattaforme storage utilizzano la tecnologia raid

La linea Insignia di Emc (www.emc2.it) si arricchisce di nuove avanzate soluzioni per il mercato delle Pmi. La società statunitense, specializzata nei sistemi di storage e di networking, ha presentato due prodotti sviluppati sull’architettura Emc Clariion raid, che mettono a disposizione funzionalità di storage automatizzate molto affidabili e di più semplice utilizzo, ad un costo ragionevole. Entrambi i modelli sono installabili direttamente dall’utente, supportano unità a disco Sata II, fino a 10 server host e offrono capacità scalabile da 750 gigabyte a 6 terabyte. Il Clariion Ax150, indicato per reti con connettività Fibre Channel, è inoltre in grado di supportare fino a 8 snapshot di dati basati su array simultanei che rendono migliori le funzioni di backup e ripristino. In questo modello anche la disponibilità delle informazioni è stata migliorata grazie a un’opzione dual controller e alimentazione ridondante. Il secondo modello, il Clariion Ax 150i, è stato sviluppato specificamente per connettività iScsi. Entrambi i prodotti sono distribuiti attraverso la rete di rivenditori autorizzati Emc e i partner Dell e Velocity.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore